GreenClean Pulizia professionale per la fotocamera


 


Prodotti
Le nostre rubriche
Home
Cura degli obiettivi
Pulizia del sensore (Reflex)
Newsletter
Area stampa
Sufflaggio e aspirazione
Bombolette ad aria compressa
Come pulire un sensore medio formato con il Kit Digi Back Cleaning System
Tra istruzioni d'uso e spiegazioni passo-passo, ecco un approfondimento dove spieghiamo come pulire un sensore Medio formato con il Kit Digi Back Cleaning System SC-8000P e SC-8000 ()

Pulire e mantenere in perfetto stato la superficie di un sensore di medio formato è una delle operazioni più importanti e sensate che si deve mettere in

Il sistema prevede un processo di pulizia in due parti per l’eliminazione di ogni tipo di polvere, impurità e contaminazioni.

Parte UNO - Adattatore Antistatico
Eliminazione senza contatto di polvere e particelle libere con effetto antistatico.

Attenzione:
Avvitare la valvola con l’adattatore antistatico sulla bomboletta hitech spray Green Clean. Tenere la bomboletta in posizione orizzontale!
Non agitare prima o durante l’uso. Per prima cosa, azionare il getto dirigendolo lontano dal sensore, per pulire l’ugello da eventuali residui di gas liquido.
Questa operazione è molto importante, poiché il gas liquido può danneggiare fisicamente la superficie a causa dello shock termico o per l’effetto dell’evaporazione sul delicatissimo strato che ricopre il vetro del sensore (le cosiddette versioni inverse della bomboletta NON prevengono la permanenza di piccoli residui di gas nell’ugello); di per se stesso, il gas è inerte.

Tenere il sensore in posizione verticale come illustrato nella figura 1 .

Per prima cosa, azionare il getto dirigendolo lontano dal sensore, quindi posizionare l’Adattatore Antistatico a circa 5 cm dal filtro passabasso e azionare la bomboletta con brevi getti di circa 0,5 sec.
L’Adattatore Antistatico è realizzato in Thunderon, un materiale che ha la capacità di neutralizzare le cariche statiche; quindi, le particelle libere vengono soffiate via, mentre, contemporaneamente, viene eliminata la carica statica dalla superficie del sensore. Le particolari qualità della spazzola durano per sempre, e solo in caso di estrema sporcizia le caratteristiche antistatiche vengono meno.

Parte DUE - Detergente per Dorsi Digitali e Silky Wipe
Se dopo la parte uno la superficie del sensore non è completamente pulita e rimangono alcune particelle o macchie particolarmente “ostinate”, si passa alla parte due.

 

Mediante l’apposito dispenser, applicare una goccia del Detergente per Dorsi Digitali Green Clean direttamente al centro del passa-basso (figura 2 ) e usare il panno „Silky Wipe“ Green Clean per distribuire il liquido sulla superficie del sensore e quindi eliminarlo.
Non esercitare una pressione eccessiva (figura 3 ).

Lo speciale liquido detergente Green Clean non contiene alcol o altri agenti aggressivi, ma è in grado di disciogliere le sostanze grasse/oleose e altre impurità residue.

È essenziale che il liquido detergente non evapori istantaneamente, come fanno i prodotti a base di alcol, ma lentamente, per lasciare tempo al “Silky Wipe” di distribuirlo e disciogliere tutte le impurità prima dell’evaporazione e dell’assorbimento nel panno.

„Silky Wipe“ è realizzato da un derivato della seta particolarmente piatto e a maglia stretta, che non contiene leganti chimici o decoloranti. Il panno è estremamente morbido, eppure è dotato delle qualità di assorbimento lento necessarie a rendere questo particolare processo di pulizia così efficace.